Entra in vigore sabato 1 giugno il nuovo orario di collegamenti interni su gomma del Comune di Ravello che durerà fino al 10 settembre. Il servizio navetta, che prevede due percorsi, è stato potenziato rispetto al passato, in particolare con l’istituzione, sia nelle prime ore del mattino che nel primo pomeriggio, di corse ogni 30 minuti.
Due le navette impiegate nel servizio: una dedicata unicamente alle frazioni di Torello e San Cosma ed un’altra sulla linea per le frazioni di Sambuco e Monte Brusara. Il nuovo servizio garantirà 14 corse per ciascuno dei due percorsi per un totale di ben 28 corse giornaliere.
«Il nuovo calendario sperimentale vuole offrire innanzitutto un servizio ai cittadini, che quotidianamente per motivi di lavoro si devono recare dalle frazioni al centro cittadino, e tende a limitare nel contempo l’uso delle auto durante il periodo estivo» spiega il sindaco Salvatore Di Martino che insieme all’amministrazione comunale di Ravello ha predisposto il nuovo servizio di mobilità interna.
Il costo del servizio sarà di un euro al giorno per i residenti (dalle 7.30 alle 19.55) e di un euro a tratta per i non residenti. La navetta sarà, inoltre, gratuita per gli over 65 e per i bambini al di sotto dei 10 anni.