Dal 1° luglio si amplia la platea dei beneficiari del Reddito di inclusione (REI) grazie al venir meno dei requisiti familiari (presenza di un minorenne, di una persona disabile, di una donna in gravidanza, di un disoccupato ultra 55enne). Pertanto, a partire dal 1° giugno 2018, possono presentare domanda tutti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti economici:
– un ISEE fino a 6 mila euro-
– un ISRE fino a 3 mila euro
– un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, di importo inferiore o uguale a 20.000 euro
– un valore del patrimonio mobiliare di importo inferiore o uguale a:
• 6 mila euro per i nuclei composti da un solo componente
• 8 mila euro per i nuclei composti da due componenti
• 10 mila euro per i nuclei composti da tre o più componenti

Scarica il nuovo modulo di domanda
Scarica il modulo domanda Rei Comune