Facebook Twitter Youtube

comunicati stampa

Fondazione Ravello. Vuilleumier: “Sentenza Tar, riconosciute le nostre ragioni”

24 luglio 2015

“Il giudizio del Tribunale Amministrativo Regionale ha finalmente ristabilito la democrazia all’interno della Fondazione Ravello. Del resto non ho mai dubitato che la giustizia avrebbe presto ripristinato le regole del gioco, così palesemente calpestate”.
Così il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, commenta la sentenza del Tar di Salerno, che ha accolto il ricorso presentato da sei rappresentanti del consiglio di indirizzo della Fondazione, contro il commissariamento della Fondazione Ravello.
“I fatti hanno dimostrato che avevamo ragione – aggiunge Vuilleumier – Tutta la nostra azione in questi mesi è stata protesa ad annullare un provvedimento che ritenevamo illegittimo e che tale è stato riconosciuto dai giudici. Il nostro auspicio è che a breve si possa giungere ad una regolare elezione dei vertici, per mettere in condizione di lavorare serenamente chi ha a cuore un organismo così importante per lo sviluppo di Ravello e dell’intera regione”.

 

 

Ufficio Stampa Comune di Ravello
a cura dell’Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Mail comunediravello@agopress.it
Web www.comune.ravello.sa.it
Fb www.facebook.com/comuneravello
Tw www.twitter.com/comuneravello