Iter procedura

Il Parroco o il Ministro del culto, in accordo con gli sposi, stabilisce il giorno, l’ora, e il luogo della celebrazione, secondo il rito religioso.

Se i futuri sposi vogliono sposarsi in una Chiesa di parrocchia ubicata in un Comune diverso da quello di Ravello, il Parroco che ha effettuato le pubblicazioni religiose e richiesto quelle civili, provvederà alla necessaria delega per il nuovo celebrante secondo le norme del diritto canonico.

Il Parroco o il Ministro del culto celebra il matrimonio religioso e, entro i successivi cinque giorni, fa recapitare l’atto di matrimonio al Comune nel cui territorio è stato celebrato ai fini della trascrizione.

Nel caso di sposi con residenza diversa da quella del luogo di celebrazione, l’Ufficiale dello Stato Civile provvederà a trasmettere copia dell’atto trascritto ai Comuni di residenza.