Facebook Twitter Youtube

Primo piano

Puc, invito ai cittadini a presentare osservazioni allo strumento urbanistico

23 marzo 2016

L’amministrazione comunale ha adottato, lo scorso 16 marzo, la proposta preliminare del Piano Urbanistico Comunale di Ravello.
Si tratta di un documento di fondamentale importanza che, unitamente all’allegato Rapporto Preliminare Ambientale, ha lo scopo di favorire un processo di partecipazione ampia all’elaborazione dello strumento di governo del territorio, di stimolare la discussione della comunità locale e di raccogliere indicazioni di natura strategica ed operativa, tanto da parte degli organi istituzionali competenti alla tutela dei diversi interessi coinvolti dal processo di pianificazione, quanto da parte dei singoli cittadini e delle organizzazioni sociali, culturali, economiche e professionali operanti sul territorio.
In particolare si ritiene che la partecipazione della cittadinanza a questo importantissima fase del procedimento vada a configurare un momento essenziale di condivisione democratica, di grande interesse per l’intera collettività.
Fino alle ore 10 del 26 aprile prossimo, potranno essere presentate osservazioni, contributi e proposte relativi ai contenuti ed alle indicazioni strategiche ed operative fornite dai documenti preliminari elaborati.
Tali atti, purché riferiti a questioni generali, e non a questioni di dettaglio o di interesse particolare, potranno essere inoltrati:
– a mezzo nota consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune;
– a mezzo raccomandata A/R indirizzata al Comune di Ravello, Via San Giovanni del Toro, n.1 84010 RAVELLO (SA), con busta riportante la dicitura “Osservazione/Parere SCA a preliminare Puc”;
–   a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.ravello.sa.it.
Per le finalità di cui sopra a questo link è consultabile la documentazione tecnico amministrativa.