Facebook Twitter Youtube

comunicati stampa

Ravello. Delegazione potentina in pellegrinaggio sulla tomba del Beato Bonaventura

28 giugno 2015

Una giornata dedicata al Beato Bonaventura, a Ravello, con l’arrivo di una folla di pellegrini provenienti da Potenza, per rendere omaggio alle spoglie che riposano nella chiesa di San Francesco.
A guidare la folta delegazione, l’assessore del Comune di Potenza, Giovanni Salvia e il consigliere Antonio Pesarini.
Ad accoglierli per l’atteso evento, che unisce nella fede e nella devozione la cittadina costiera e il capoluogo lucano, il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, e il consigliere Daniele Cioffi.
La messa solenne è stata officiata  dal ministro provinciale dell’Ordine Francescano Secolare, Edoardo Scognamiglio e concelebrata da padre Gianfranco Grieco, capo ufficio del Pontificio Consiglio per la Famiglia e padre Cosimo Antonino, della parrocchia di Malvaccaro, a Potenza.
“Abbiamo costruito in questi anni un forte legame con la città di Potenza e consolidato il rapporto di amicizia e di fratellanza, per raccogliere intorno al Beato le nostre comunità – ha dichiarato il sindaco Vuilleumier – La sua opera a favore dei più bisognosi e dei più deboli ispiri e guidi la nostra azione di amministratori e conservi quel profumo di santità che avvolge il convento di San Francesco, grazie all’opera compiuta da padre Bonaventura, fra Antonio Mansi e fra Ludovico Di Nardo”.
(nella foto, da sinistra, Antonio Cesarini, Paolo Vuilleumier, Giovanni Salvia e Daniele Cioffi)
 Ufficio Stampa Comune di Ravello
a cura dell’Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Mail comunediravello@agopress.it
Web www.comune.ravello.sa.it
Fb www.facebook.com/comuneravello
Tw www.twitter.com/comuneravello