Facebook Twitter Youtube

comunicati stampa

Ravello. Fondazione Ravello, bilancio ed opere pubbliche al centro del consiglio comunale 

30 novembre 2015

La nuova governance della Fondazione Ravello, il percorso di gestione di bilancio del Comune di Ravello, i lavori in corso presso alcune arterie viarie cittadine, sono state al centro del consiglio comunale di oggi.
“La manovra di assestamento del Bilancio di Previsione 2015, si chiude con un saldo in variazione pari ad euro 101.380 – ha evidenziato l’assessore al Bilancio, Nicola Fiore – A fronte di una consistente riduzione dell’Imu e del fondo di sviluppo da parte dello Stato, che portano, rispetto al 2014, una riduzione dei trasferimenti erariali per l’anno 2015 pari a circa 400mila euro, si registrano maggiori entrate provenienti dalla gestione dei parcheggi per 30mila euro, e dal servizio di accoglienza per gli autobus per 14.700 euro, dalla riscossione della Cosap per 19mila euro e dai maggiori accertamenti Ici per 38.041 euro. Altro dato, è la consistente riduzione della spesa prevista per il personale, sicuramente riconducibile anche alle scelte di associare una serie di servizi. Infine, l’appostamento in bilancio, con la manovra di assestamento di somme per due ulteriori interventi di sistemazione delle strade interne per 10mila euro, e di ristrutturazione dell’impianto di pubblica illuminazione per 23.100 euro, soldi questi ultimi venuti dalle risorse comunali”.
Sul fonte delle opere pubbliche, sono Via Zia Marta, piazza Fontana e Cappella di Sant’Agostino, le tre strade interessate da lavori di risistemazione.
Il sindaco, Paolo Vuilleumier, ha reso noto l’imminente completamento di via Zia Marta, con la posa in opera del manto di asfalto.
“Forte è stato l’impegno dell’amministrazione comunale nel reperimento delle fonti di finanziamento per il recupero e riqualificazione di tale area che versava in uno stato di incuria ed abbandono da troppi anni”, ha spiegato.
Ai nastri di partenza anche i lavori di sistemazione della piazza Fontana: in corso le procedure di verifica delle 38 offerte pervenute.
“Insieme ai lavori di ristrutturazione della Cappella di Sant’Agostino, si attua una piena riqualificazione di un’area che da anni attendeva gli interventi in corso di realizzazione – ha sottolineato Vuilleumier – Di stamani anche l’apertura delle offerte riferite alla gara di appalto per la realizzazione del primo lotto della scuola media, in linea con il programma elettorale di questa amministrazione, che ha inteso dare priorità assoluta alla realizzazione del nuovo polo scolastico”.
Nel corso del consiglio comunale è stato infine rimarcata l’importanza della scelta condivisa sulla nuova presidenza della Fondazione Ravello.
“Invito a riflettere sul prestigio della figura di alto profilo culturale del professore Sebastiano Maffettone, a livello nazionale ed internazionale – ha dichiarato il primo cittadino – Il suo incarico di consigliere alla Cultura del presidente Vincenzo De Luca, sottolinea il ruolo di maggiore rilievo ed importanza nel settore cui l’ente Regione, socio fondatore della Fondazione, intende conferire con grande impulso, come più volte ribadito anche nelle ultime settimane dallo stesso De Luca”.
A soli pochi giorni dalle inattese dimissioni del presidente De Masi, vi è stata una grande sinergia ed armonia tra i soci fondatori finalizzata a ricostituire la governance della Fondazione Ravello e garantirle una piena continuità operativa, ha tenuto a precisare Vuilleumier.
“Senza clamori e senza strepiti, nell’interesse dell’immagine e del buon nome di Ravello, l’amministrazione ha lavorato alacremente per pervenire ad una soluzione concreta e prestigiosa, evitando di impantanarsi in sterili polemiche locali pre-elettorali e guardando solo all’interesse della collettività – ha aggiunto – L’individuazione di tale prestigiosa nomina, quindi, testimonia il ruolo strategico che ancora una volta la Regione intende riservare a Ravello, di riferimento culturale ed artistico del territorio provinciale e regionale, motivo di grande orgoglio e soddisfazione per tutti, nonché testimonianza dell’attenzione e degli sforzi profusi dalla nostra amministrazione a favore dello sviluppo di Ravello e dell’intero territorio”.
Ufficio Stampa Comune di Ravello
a cura dell’Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Mail comunediravello@agopress.it
Web www.comune.ravello.sa.it
Fb www.facebook.com/comuneravello
Tw www.twitter.com/comuneravello