I formaggi

Molto diffusa un tempo era la lavorazione  dei prodotti derivati dal latte. Formaggi sia freschi che stagionati erano presenti nelle dispense di tutte le case, mentre il burro era utilizzato come unguento per uso curativo. Oggi, a causa della riduzione degli allevamenti sia ovini che caprini, la produzione di latte è diminuita ma è ancora possibile gustare quei prodotti che per la grande richiesta che li coinvolge vengono prodotti: mozzarella, provola affumicata, caciocavallo a pasta morbida e dura e ricotta condita con erbe aromatiche o peperoncini. Ottima come antipasto e la cosiddetta mozzarella in “carrozza” (al posto della mozzarella si può usare anche un formaggio stagionato), cioè fritta tra due fette di pane indorate con uova.