I vini

I vini Costa d’Amalfi Ravello Doc sono prodotti con i più diffusi vitigni della Costiera Amalfitana; per il rosso le basi varietali sono Piedirosso, Sciascinoso e Aglianico, mentre per il bianco sono la Falanghina, la Biancolella, la Ginestra, la Pepella e la Biancazita. Il disciplinare, che permette il riconoscimento della Denominazione di origine controllata, richiede che siano realizzati “con produzioni non superiori a 120 qli/Ha per il bianco, e 110 qli/Ha, per il rosso e rosato, se immessi al consumo con gradazione alcolica non inferiore a 11%vol per il bianco e 11.5% per il rosso.” Questi vini affondano le radici nella storia ravellese ed, infatti,  la vinificazione come fatto commerciale inizia proprio qui a Ravello con la Cantina Caruso e quella Episcopio. Oggi, grazie al riconoscimento DOC, la produzione vinicola è una buona componente dell’economia locale, anche grazie alla creazione di etichette destinate esclusivamente agli alberghi e ai ristoranti locali.