Il legno

Una volta i boschi offrivano questa risorsa per gli usi più disparati: dalle travi dei tetti ai solai che qui erano rigorosamente in legno fino agli usi quotidiani (per riscaldarsi o costruire contenitori per il trasporto dei prodotti agricoli). Oggi il bosco ceduo viene coltivato solo per la paleria di supporto all’agricoltura; dal bosco provengono i pali di castagno giovane che, legati tra loro, definiscono il profilo dei terrazzamenti sia quando sostengono le viti, al di sotto delle quali si coltiva l’orto, sia quando, impiegati nei limoneti, permettono all’albero di essere completamente colpito dai raggi solari. Un tempo i rami molto teneri del sottobosco venivano raccolti per creare le coperture protettive dei limoni in modo che di inverno le grandinate non danneggiassero i frutti teneri e non ancora raccolti.