Facebook Twitter Youtube

Le canzoni su Ravello

Numerose sono le canzoni che sono state scritte su Ravello e le sue bellezze, quasi tutte musicate da un grande musicista locale, il M° Mario Schiavo, che nella sua lunga carriera seppe unire la formazione delle giovani generazione attraverso l’insegnamento musicale nelle scuole, all’attività di ricerca, alla composizione. Che fossero le ville ravellesi o l’attività contadina che si svolgeva nella frazione ravellese di Sambuco, o la religiosità che si esprimeva in un rispetto pregno di venerazione verso i suoi santi, attraverso i suoi versi e una musicalità coinvolgente, tutto acquistava l’unicità che contraddistingue l’identità culturale ravellese.

Savucanella

Savucanella mia, Savucanella
ca te ne vai ‘ncampagna ogne mattina
e ca t’accurci troppo sta vunnella
‘o ssale ca te po’ pognere ‘na spina?
Si stu core mio se lagna
tu surtanto sai pecchè!
Vo’ venì cu tte ncampagna
Savucà, Savucanè.
Savucanella mia, Savucanella
ca tuorne d’’a campagna verso ‘a sera
co’ ll’erba arravugliata ‘int’a murtella
si’ cchiù addurosa tu che ‘a Primavera
Si stu core …
Savucanella mia, Savucanella
nient’è cchiù ddoce quanto a nu sorriso
o quanto a nu vasillo e sta vucchella
e i’ chesto ‘o pozzo di’ ca l’ aggio’ ntiso!
Si stu core…

Ravello
Sti  muntagne, stu cielo e stu mare
So’ ‘a curnice ‘e ‘na bella pittura
Ca cchiù a guarde, chiù bella te pare
e ‘ncantato  cchiù a rieste a guardà.
Ravello è na canzone
ca Rufolo e Cimbrone
cantano, doce doce,
co’ no filill e’ voce.
Chi nun sa che vo’ di’ Paraviso
chi cercanno va pace e repuoso
ccà surtanto, addò tutto è sorriso
tutto trova e se crede nu Rre.
Ravello. . . . .
Quanta gente da terre luntane
doppo miglie e-cchiù miglie ‘e-cammino
ccà venuta, ncantata rummane,
e nun trova cchiù ll’ora ‘e parti.
Ravello. . . . .

A Ravello con te
Ce ne andremo a Ravello stasera:
c’è tra gli alberi, un nido d’amor…
Mi darà la “divina costiera”
la fortuna che cerca il mio cuor:
Sortilegio di cielo e di mare,
prodigio lunare tra gli alberi in fior…
A Ravello con te ,
solamente con te…
Villa Rufolo! Villa Cimbrone!
Dolce incanto che sa d’infinito…
Canterà la più dolce canzone
il mio cuor, dolcemente rapito .
A Ravello con te …
Sembran basse a Ravello le stelle
si’ch’io possa rubarle per te.
E farò con le stelle più belle
un diadema che uguale non v’è!
Tu regina sarai del mio cuore;
Regina d’amore,
Regina per me.
A Ravello con te …