Cerca

Le Ville

Ravello, come uno scrigno, contiene due gemme preziose che testimoniano la fama che il centro costiero godè nel passato. Il primo di questi luoghi magici, quello più antico, è l’antica dimora della ricca famiglia dei Rufolo, che, dopo essere stata proprietà anche della famiglia Confalone, fu acquistata dal botanico scozzese Francis Neville Reid nel XIX secolo e trasformata nel giardino magico che accolse Richard Wagner nel 1880. Il secondo luogo è Villa Cimbrone, voluta da Ernest William Bercket nel 1904, e che può essere considerata la sintesi delle architetture ravellesi.