Facebook Twitter Youtube

NotiziePrimo piano

Un sms per combattere droga e bullismo

14 novembre 2014

E’ attivo anche a Salerno il numero verde 43002 al quale studenti, genitori ed operatori scolastici, nell’ambito del più ampio principio della sicurezza partecipata, potranno rivolgersi anche con un sms per segnalare episodi di spaccio o di violenza all’interno delle scuole o nelle immediate vicinanze. Il numero è stato attivato presso la Questura e la segnalazione, tramite un sistema di smistamento, sarà diramata ai commissariati e comandi territoriali dei carabinieri, per consentire alle forze dell’ordine interventi tempestivi. Nel corso di una specifica riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Gerarda Maria Pantalone e che ha visto la partecipazione, oltre che dei rappresentanti provinciali delle Forze di Polizia, dei vertici della Procura –anche minorile- e del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, sono state messe a punto- in attuazione della direttiva del Ministro dell’Interno- concrete strategie atte a contrastare i fenomeni di violenza e devianza giovanile. E’ un ulteriore strumento che si aggiunge ai modelli operativi già sperimentati con successo mesi addietro presso alcuni Istituti scolastici ed ora estesi a tutte le scuole del Capoluogo, del “referente” delle Forze di Polizia, quale interlocutore costante degli operatori scolastici di ogni problema di rilievo per la sicurezza. Tale campagna informativa si inserisce nel più ampio contesto dell’attività di educazione dei giovani alla legalità già ordinariamente svolta dalla Prefettura, dalla Magistratura e dalle Forze dell’ordine negli ambiti di rispettiva competenza.