Facebook Twitter Youtube

comunicati stampa

VIII Edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Ravello Città della Musica

15 dicembre 2016

Domenica 11 dicembre con il Gran Galà della Lirica ed il Premio Richard Wagner, si è conclusa presso l’Auditorium Oscar Niemeyer, l’VIII Edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico, Ravello Città della Musica alla presenza di un pubblico delle grandi occasioni e di tanti ravellesi e ospiti appassionati di Opera Lirica. 

Tanti i colpi di scena che hanno arricchito la kermesse, uno fra tutti, la inattesa esibizione del soprano Katia Ricciareli che insieme al tenore Francesco Zingariello ha voluto omaggiare il pubblico presente con Un amore così grande. Il soprano ha anche ricevuto il Premio Tarì alla carriera consistente una riproduzione in oro dell’antica moneta della Repubblica Marinara Amalfitana.

Alta la qualità artistica dei giovani in concorso. Dai 70 e più, presentati nelle diverse fasi eliminatorie,  14 sono arrivati in Finale. Ma come ha spiegato la Ricciarelli tutti bravi e meritevoli, tanto che il soprano ha promesso, ad alcuni da lei individuati, di partecipare gratuitamente a Masterclass.

Il Sindaco Di Martino alla promessa di Katia subito rilancia con un ulteriore impegno  mettendo a disposizione l’Auditorium Oscar Nimeyer  per ospitare, quanti selezionati in questi giorni, a partecipare ad un percorso di studio e di alto perfezionamento di canto lirico.

Il Sindaco, inoltre, in occasione del Premio Richard Wagner, rivolgendosi alla folta platea in sala afferma “Noi siamo qui grazie alla nostra storia” e ribadisce l’importanza di recuperare il valore storico del Paese attraverso una sezione dedicata interamente a Wagner in un periodo circoscitto all’interno del più ampio Ravello Festival. La presenza di Wagner come di tanti altri artisti, continua il sindaco, è stata provvidenziale per la crescita turistica e culturale di Ravello. Il premio Richard Wagner, da otto edizioni, è l’occasione per il Comune di Ravello, di intessere rapporti e collaborazioni con personalità e istituzioni che operano a favore della tradizione wagneriana come il Maestro Alessandra Haltoff Pugliese Presidente dell’Associazione Richard Wagner di Venezia, Direttore Artistico del Concorso Internazionale di Voci Wagneriane, Soprano Wagneriano e che ebbe l’onore nel 1998. insieme al marito, il musicologo Giuseppe Pugliese, di accompagnare Wolfgang Wagner nipote di Richard in occasione della cittadinanza onoraria a lui conferita dal Comune di Ravello.

Tanti gli ex aequo e le menzioni speciali per premiare in un più ampio raggio i talentuosi candidati tutti meritevoli di vittoria come spiega la Ricciarelli.

Premio del Pubblico:  Chiara Polese – Soprano – Italia

Terzo Premio: ex aequo Mariano Buccino – Basso – Italia, Filomena Fittipaldi – Soprano – Italia

Secondo Premio: ex aequo Serge Kakudji – Controtenore – Repubblica Democratico del Congo, Noh Dong Yong – Baritono – Corea del Sud

Primo Premio: Alex Kim – Tenore – Corea del Sud

Una grande vittoria della musica, dell’opera lirica, dei giovani talenti e di Ravello, Città della Musica!